venerdì 10 gennaio 2014

Recensione: Fratelli Piacentini - Azienda vinicola

Oggi vi voglio far conoscere, sempre se già non ne siete a conoscenza, un'Azienda Vinicola del nord-ovest dell'Emilia Romagna, precisamente sita a Ziano Piacentino, in provincia di Piacenza. Questo luogo è conosciuto per il primato del primo Paese in Italia per produzione vitata in rapporto alla popolazione.
http://www.fratellipiacentini.it/



La passione del vino e delle Aziende vinicole si tramandano da padre in figlio. L'Azienda Piacentini ne è d'esempio, infatti è una giovane Azienda con origini che risalgono all'Ottocento, coniugando da un lato passione per il territorio ed esperienza nella viticoltura, dall'altro rispetto delle tradizioni e volontà di migliorare, utilizzando nuove tecnologie per ottenere un elevata qualità del prodotto finale.



La produzione dell'Azienda Piacentini, è fino a 80.000 bottiglie l'anno più la vendita del vino sfuso in damigiane.
 L'Azienda F.lli Piacentini nasce il 20 luglio 1981, fondata da Francesco Giulio e Valentino con la moglie Adriana. La sede è quella attuale e negli anni immediatamente successivi la famiglia Piacentini porta la residenza sopra la cantina. Nel 1994/95 si acquistano le prime quattro autoclavi in acciaio inox e la linea di imbottigliamento. Nel 1997/98 entrano a far parte nell'Azienda Sara ed Emanuel i figli di Valentino e Adriana. Nel 2004 si verifica una grandinata catastrofica che portò danni al 100% su gran parte della superficie aziendale e su quella dei conferitori.


Ad oggi l'Azienda è composta da una famiglia di quattro presone, papà Valentino responsabile della cantina, figlio Emanuel è responsabile dei vigneti, mamma Adriana e figlia Sara responsabili della contabilità, vendite e contatto con i clienti. A questa famiglia è affiancato un dipendente che è impiegato in cantina.

Le uve vengono raccolte tutte a mano, e poco per volta arrivano nel cortile dell'Azienda, qui vengono pigiate e diventano mosto. Passano dalla tramoggia alla pigiadiraspatrice e poi, a seconda che si tratti di bacche bianche o rosse, verso la pressa pneumatica o nei fermentini, l'uva viene lavorata con cura e rispetto. 
I vini bianchi frizzanti vengono ottenuti per fermentazione primaria: ovvero, il passaggio da mosto a vino, avviene, già durante il periodo di vendemmia, in autoclave, saltando la rifermentazione che comporta comunque un impoverimento della materia prima. Per i vini rossi frizzanti, invece, si preferisce ritardare l'uscita fino alla tarda primavera, viste le alte gradazioni e le strutture importanti ottenute negli ultimi anni.



La Filosofia della Famiglia Piacentini è: "Anche in cantina, come in campagna, occorre avere prima di tutti rispetto: rispetto dell'uva, del mosto e del loro naturale avolvere, rispetto della tradizione affinchè il vino continui a essere vino nel suo ambiente naturale, rispetto di chi beve mantenendo sempre ciò che si promette."



L'Azienda Piacentini lavorano principalmente uve autoctone:
- Per i vini binachi ORTUGO e MALVASIA;
- Per i rossi BARBERA e BONARDA, che sono vinificate sia in purezza sia in taglia, da cui poi nasce il GUTTURNIO, vino principale della zona.
- Inoltre per i bianchi si aggiungono anche due vigneti internazionali: PINOT GRIGIO e CHARDONNAY.

I prodotti che mi hanno inviato:

Malvasia, Antares Gutturnio, Flamant, Mimosa





















- Malvasia:
vino bianco di equilibrata consistenza, con profumo caratteristico di Malvasia
accompagnata da piacevoli note fruttate (agrumi), floreali (acacia,
gelsomino, viola).

Scheda Tecnica




















- Antares Gutturnio:
vino rosso fermo. Non è prodotto tutti gli anni, ma solo nelle vendemmie migliori: 1997, 1998, 2000, 2001, 2003, 2006.

Scheda Tecnica






















- Flamant:
Vino spumante novità della vendemmia 2011, color rosato con lavorazione di uve 100% Pinot Grigio.

Scheda Tecnica




















- Mimosa:
Vino dolce bianco fermo. Uno degli ultimi vini nati dal desiderio id esaltare al massimo le caratteristiche della Malvasia di Candia Aromatica.

Scheda Tecnica


Davvero degli ottimi vini che non conoscevamo, e grazie a questa collaborazione, ora posso consigliarli a tutti gli amici e a voi lettori. Sono felice di poter enunciare con piacere, la Famiglia Piacentini e la loro Azienda Vinicola qui nel mio piccolo blog. Anche questa volta ho deciso di realizzare un menù completo abbinato al gusto dei vini. Realizzererò...

Antipasto: Biscotti salati con mousse di gongorzola , pere e noci - "Spumante Flamant"
Primo piatto: Risotto alla carbonara - "Malvasia"
Secondo Piatto: Manzo in crosta di cantucci alle mandorle - " Antares"
Dessert: Torta sbrisolona - " Mimosa"

Ringrazio per il tempo trascorso alla ricerca degli abbinamenti e la professionalità che ho riscontrato, via telematica, con l'Azienda Fratelli Piacentini. Vi lascio i loro contatti...


Sito Internet: http://www.fratellipiacentini.it/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/pages/Fratelli-Piacentini/251529681584541?fref=ts

Spero vi sia interessata,
Alla prossima...








47 commenti:

  1. non conosco questa azienda mada come la descrivi i suoi prodotti sono di sicuro buoni e genuini

    RispondiElimina
  2. wow i tuoi post mi lasciano sempre senza parole....complimenti

    RispondiElimina
  3. grazie per la bella presentazione di quest'azienda sono sicura che ci preparerai delle ottime ricette con impeccabili abbinamenti

    RispondiElimina
  4. complimenti per l'articolo. bel post. questa casa vinicola non la conosco. imparo sempre cose nuove sul tuo blog

    RispondiElimina
  5. non conosco l'azienda ma il tuo post ben definito mi ha fatto venir voglia di curiosare sul loro sito.... vado subito :)

    RispondiElimina
  6. Io non sono una grande bevitrice di vini ma quest'azienda agricola mi piace e i vini che propone devono essere davvero ottimi!!!

    RispondiElimina
  7. L'arte di fare vino è davvero eccezionale. Non conosco l'azienda ma da quel che leggo sembra davvero valida. Da provare qualche bottiglia sicuramente..

    RispondiElimina
  8. non conoscevo questi vini prima di leggerli qui date, seguirò anche gli abbinamenti con le ricette, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. non conoscevo quest'azienda che leggo vanta anni di esperienza e di ottimi prodotti grazie per la presentazione

    RispondiElimina
  10. mio marito conosce molto bene questi vini, e non se li fa mai mancare, soprattutto sotto le festività!

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo questi vini, ma sono sicura che sono di ottima qualità, si capisce subito dalla tua descrizione!
    Carlotta

    RispondiElimina
  12. Mio padre si serve da un azienda agricola vinicola di quella zona ma non è questa di cui parli nel tuo articolo...girerò l'informazione al mio papà grazie ^_^

    RispondiElimina
  13. capisco poco di vino ma adoro leggere le storie di chi da acini di uva tira fuori prodotti di alta qualita'.una vera arte

    RispondiElimina
  14. devono essere di ottima qualità i vini dell'azienda piacentini, vado a visitare il sito grazie per le informazioni

    RispondiElimina
  15. a guardare dalle graziose bottiglie il vino,vorrei proprio provare questi vini.

    RispondiElimina
  16. io amo troppo il vino anche se non conoscevo questo marchio. Lo provo e ti dico come mi sono trovata.

    RispondiElimina
  17. Mi piace assaggiare i vini ,non conoscevo questo brand anche se conosco i vitigni che danno origine a questi vini ...spero di assaggiarli grazie info

    RispondiElimina
  18. nn conoscevo questa azienda..mi incuriosisce molto provare nuovi vini

    RispondiElimina
  19. non conosco qst'azienda ma i vini che ci hai proposto sembrano davvero interessanti vado a curiosare un po' sul sito

    RispondiElimina
  20. Il vino Mimosa non l'avevo mai sentito nominare prima, sembra molto buono

    RispondiElimina
  21. Non conoscevo questa azienda e i suoi prodotti, mi piacerebbe poter assaggiare questi vini, visiterò il sito ^_^

    RispondiElimina
  22. Che belle queste bottiglie, il mio papà è un'intenditore gli segnalerò questa bella Azienda ^^

    RispondiElimina
  23. Una cantina a me sconosciuta ma i cui vini, dalla tua descrizione, mi sembrano davvero di spessore! NOn mancheremo di provarli!

    RispondiElimina
  24. il vino è una tradizione italiana imprescindibile, sia da bere a tavola che da usare in cucina...cercherò volentieri questo marchio, mi piace conoscere nuovi vini!

    RispondiElimina
  25. Allora attenderò con ansia che ci presenti il manzo in crosta di cantucci alle mandorle, adoro la carne cucinata con il vino :-)

    RispondiElimina
  26. non ho mai sentito parlare dei vini fratelli piacentini, mi piacerebbe molto far provare uno di questi buon vini a mio padre...

    RispondiElimina
  27. questi vini arrivano da una zona dalle terre vinicole eccezionali! non ho mai provato i prodotti di quest'azienda ma prendo nota della tua segnalazione.

    RispondiElimina
  28. Non conosco questi vini ma sicuramente, da come ne parli, sono buonissimi, mi piacerebbe assaggiarli, grazie delle informazioni vado a vedere il sito!

    RispondiElimina
  29. MI piacerebbe assaggiare, in particolare, la malvasia, non conosco questi vini, grazie delle info molto utili.

    RispondiElimina
  30. devo essere deliziosi i prodotti dell'azienda fratelli piacentini

    RispondiElimina
  31. complimenti bel blog e un bel post non conoscevo questa azienda e questi vini sembrano ottimi davvero mi sa che li provero sicuramente

    RispondiElimina
  32. I vini di questa Azienda sembrano ottimi, spero di poterli provare.

    RispondiElimina
  33. non conoscevo questa azienda, sarei molto curioso di provare la loro Malvasia, ottimo post di presentazione di questi vini

    RispondiElimina
  34. Emanuela Sailis12 gennaio 2014 17:59

    Adoro il buon vino che sulla nostra tavola non manca mai! Proveremo i vini di questa cantina! Penso, a quanto leggo,che ne valga la pena!

    RispondiElimina
  35. Una cantina per me nuova! Fortuna che passo spesso dal tuo blog dove scopro sempre interessanti novità!

    RispondiElimina
  36. Che bella azienda agricola, ti hanno inviato dei vini davvero interessanti, mi piacerebbe conoscere meglio questi prodotti per cui andrò a visitare il sito.

    RispondiElimina
  37. il vino mimosa non l'avevo mai sentito..mi incuriosisce tantissimo!

    RispondiElimina
  38. devono essere dei vini eccelsi, mi piacerebbe davvero molto provarli chissà che sapore e che profumo.

    RispondiElimina
  39. Una bellissima selezione di vini che accompagnerà meravigliosamente gli ottimi piatti che preparerai.

    RispondiElimina
  40. L articolo é dettagliatissimo e mi vien voglia di un buon bicchiere di vino

    RispondiElimina
  41. Una piccola azienda con una forte passione e dei vini di qualità, sono da provare.

    RispondiElimina
  42. Che bei vini, non è importante la "grandezza" dell'azienda, ma la professionalità e la qualità di chi produce vini eccellenti come questi

    RispondiElimina
  43. Mi piacciono le piccole aziende vinicole, specie se familiari come questa. Non conoscevo questi vini ma ne li terrò in considerazione

    RispondiElimina
  44. il vino dev'essere sempre di qualità e questa azienda ne è la prova!sono ottimi!

    RispondiElimina
  45. Questa azienda di vini non la conoscevo ma sono una gran bevitrice (non alcolizzata!) e un buon bicchiere di vino durante i pasti è l'ideale!

    RispondiElimina
  46. Non conosco questa azienda, ma da come ne parli mi sembrano ottimi vini ! Amo bere un bicchiere di vino durante i pasti , dicono che fa bene. Mi incuriosisce La Malvasia , lo proverò sicuramente !

    RispondiElimina
  47. Il vino è cultura.. e ogni vino assaggaito è un paragrafo studiato! questo mi manca però

    RispondiElimina