mercoledì 21 novembre 2012

Crema pasticcera

Oggi vi mostro come fare una semplice crema pasticcera in tazza.
Ottimo dessert da gustare a fine pasto, 
facile e veloce da realizzare!!! ;-)
INGREDIENTI: (per 4 porzioni)         
1/2 litro di latte,
4 tuorli d'uovo,
4 cucchiai di zucchero,
3 cucchiai di farina per dolci,                                                           
PER CREMA SEMPLICE:
buccia di un limone,

PER CREMA AL CACAO:
2/3 cucchiai di cacao in polvere,

PER DECORAZIONE:
granella di zucchero,
mandorle


1) Separa il tuorlo dall'albume e mettilo in una padella di acciaio;
 2) Aggiungi i 4 cucchiai di zucchero e sbatti il tutto con un mixer;


3) Una volta sbattuto bene il tutto, aggiungi un po di latte;
4) Aggiungi tutta la farina e mescola con una frusta a mano;
5) Poi versa il latte restante;


6) Aggiungere a piacere la buccia di limone 
(io non l'ho messa perchè volevo ottenere anche la crema al cacao);
7) Mettere la crema nel fornello a fuoco medio;
8) Mescolare con una frusta continuamente e lentamente per non formare grumi;


9) Appena inizia a bollire, abbassare il fornello al minimo;
10) Continuare a mescolare per altri 2/3 minuti 
poi togliere dal fornello;
11) Passare in un colino la crema per togliere le bucce di limone;


12) A questo punto la crema è pronta da versa nelle coppe;
13) Se si vuole ottenere una crema al cioccolato, aggiungere ora il cacao in polvere;
14) Mescola la crema e versala nelle coppe;
15) guarnire a piacere la crema;
16) Raffreddare la crema in frigo prima di servire.


P.S.: Questa crema è buonissima da gustare così com'è, ma può essere anche utilizzata per innumerevoli dolci :-)


-THE END-










25 commenti:

  1. sembra deliziosa, bella ricetta!

    RispondiElimina
  2. mia ricordato quella che faceva mia nonna... che divoravo a cucchiaiate

    RispondiElimina
  3. E' un piacere seguirti, come sempre hai messo una ricetta molto invitante!!! Buongustaia! :-P
    Complimenti per il post è ben dettagliato!! :-)

    RispondiElimina
  4. buona anch'io la faccio cosi con questa ricetta non si sbaglia mai ;)

    RispondiElimina
  5. è la stessa ricetta che faccio anche io!
    una vera delizia
    unica differenza è che io metto o una buccia di limone o una bustina di vanillina, per stemperare un po' l'odore forte dell'uovo!

    RispondiElimina
  6. BBUONISSIMAAA....LA CREMA PASTCCIERA NON PUO' MANCARE COME GUARNIZIONE DI TORTE...OVV.IO AL POSTO DELLA FARINA USO L'AMIDO DI MAIS....COMPLIMENTI!!

    RispondiElimina
  7. *.* mmmm buonissima, brava complimenti :-*

    RispondiElimina
  8. buonissima la crema pasticciera, non mi piaccio tanto i dolci, ma questa crema si =)

    RispondiElimina
  9. fantastica questa crema,la utilizzero' per i miei dolci ;)

    RispondiElimina
  10. Ci devo provare...Io e la crema siamo venti cose diverse! :(

    RispondiElimina
  11. è IDENTICA A QUELLA CHE PREPARO IO , BRAVA OTTIMA RICETTA

    RispondiElimina
  12. fantastica. a me piace tantissimo quella alla vaniglia anche mangiata al cucchiaio, oppure servita inisieme ad un pezzo di torta calda alla mele

    RispondiElimina
  13. mmmm che buona!ricetta da provare bravissima

    RispondiElimina
  14. ha un aspetto davrro buono..che fame...

    RispondiElimina
  15. ciao saretta!!!! che buona la crema fatta in casa.....adoro quella semplice all'aroma di limone! hai spiegato benissimo i passaggi....bravissima :-)

    RispondiElimina
  16. ciao saretta sei davvero brava, annoto subito la ricetta :-)

    RispondiElimina
  17. gnam gnam!!! Oggi lo fatta, e strabuona

    RispondiElimina
  18. Che bella presentazione!! Bravissima!!

    RispondiElimina
  19. buona la crema, io vado matta per quella al cioccolato!

    RispondiElimina
  20. adoro il modo in cui spieghi brava!

    RispondiElimina
  21. Grazie ancora ragazze!!! Cerco di fare del mio meglio :-)

    RispondiElimina